Lato D

D sta per Disabilità. E sta per Donna. Ma sta anche per capacità di vedere le cose in un’ottica D-versa dal solito. Noi di Action Magazine vogliamo dare voce alle categorie che in genere ne hanno poca. Pensiamo che la parità di genere purtroppo sia ancora lontana, e che i veri disabili siano quelli che passano la vita in poltrona con il cervello spento. Le storie che vi raccontiamo dimostrano che probabilmente abbiamo ragione.

In Africa i bimbi non vedenti aiutati dallo sport

Michele Pavan e Daniela Vittori sono entrambi non vedenti, marito e moglie. Questa mattina sono…

In solitaria a Machu Picchu su una gamba sola

Andrea Devincenzi, atleta paralimpico di Cremona, sta affrontando 1200 km in bici e 4 giorni di trekking in Peru’. Due settimane di fatic a per dimostrare che la vita puo’ continuare.

Mike Cordino con un'amica durante una corsa a MIlano.
Una App per far correre chi non puo’ farlo da solo

Michele Pavan e’ appassionato di running, bici, trekking… ma ha bisogno di qualcuno che gli faccia da guida, perche’ e’ non vedente. Di qui la sua idea di un sito e una App per mettere in contatto disabili e compagni di sport.

Danilo e Luca, viaggio in Italia in carrozzina

Si e’ concluso il 6 luglio il percorso a tappe organizzato da due ragazzi disabili. Trenta giorni in giro per l’Italia, praticando ogni tipo di sport, compresi quelli estremi. Obiettivo: dimostrare che la vita continua.

Nicola Dutto: Così ho ricominciato tutto da capo

Una vita dedicata allo sport. La passione per l’off road. Una brutta caduta in moto a Pordenone, nel
2010. Ma oggi Nicola, paraplegico, è risalito in sella e continua a gareggiare con i pro.

Francesca Canepa: “Adesso dico la mia”

Dopo la tanto discussa squalifica al Tor des Geants, l’atleta ribatte: ‘Ce l’hanno con me perche’ corro
come un uomo. E perche’ a questa gara partecipano persone di livello atletico troppo diverso’.

Koichiro Kobayashi, il climber senza occhi

Ha 45 anni ed è ipovedente. Eppure il climber giapponese ha un palmares di tutto rispetto.
Arrampica da quando ha 16 anni, e a 28 ha cominciato a perdere la vista. Paura di cadere? Non piu’
di tutti gli altri.

Alpine Pearls, montagna senza barriere

Nelle piu’ belle localita’ alpine ci si sta attrezzando per offrire una vacanza estiva accessibile anche alle persone disabili. Ecco
dove andare, e quali sono i plus di ogni destinazione.

Fabrizio, a Compostela pedalando sul trike

Colpito da un ictus a 35 anni, Fabrizio Bellino non si e’ arreso. E il 30 agosto partira’ da casa pedalando sul suo trike per
raggiungere – dopo 1.800 chilometri – Santiago de Compostela.

Pritchard: ‘L’incidente? E’ stato una fortuna’

Era uno dei maggiori alpinisti al mondo. Fino a che una caduta ha interrotto la sua corsa.
Ma l’emiparesi non ha fermato il gallese
Paul Pritchard. Che anzi ha scoperto una nuova dimensione nella vita e addirittura nello
sport.

Action Magazine

Action Magazine è il sito per chi fa dell'outdoor uno stile di vita. È una testata giornalistica iscritta al Tribunale di Milano, ed è il primo web magazine con aggiornamenti quotidiani completamente dedicato allo sport outdoor e ai viaggi active.

Si avvale del lavoro di uno staff di collaboratori (in parte giornalisti) che sono tutti sportivi praticanti, e dell'eventuale contributo di lettori che vogliano trasformarsi in reporter inviando resoconti di gare, foto e video.

SEGUICI SU
Canale Youtube Action Magazine
Pagina Facebook di Action Magazine
Instagram Action Magazine
Action Magazine

Action Magazine - Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Milano, n. 256 del 14/04/2006 - P.IVA12660910154 Paola Pignatelli, Via Savona n.123 - 20144 Milano